Antonio Spagnuolo

nato a/born in: Battipaglia (Campania)

nazionalità/nationality: italiana

occhi/eyes: marroni

lingue/languages:  inglese

altezza/height: 182

capelli/hair: castani

dialetti/dialects: napoletano, bolognese, veneto, romano

formazione artistica/training

  • 2013-2015: Centro Sperimentale di Cinematografia (Roma
  • 2012: Master in recitazione diretto da Giancarlo Giannini presso il Centro Sperimentale di Cinematografia (sede Lombardia, riconoscimento borsa di studio)
  • -Stage di recitazione con Roberto Antonelli
  • -Workshop intensivo di recitazione tenuto da Mirella Bordoni sul Metodo Costa "Il corpo, la voce, il primo piano"
  • -Workshop intensivo di recitazione a cura di Eljana Popova, Metodo Stanislavskij
  • -Workshop intensivo di recitazione a cura di Alessio Di Clemente, Metodo Meisner
  • -Workshop intensivo di recitazione, educazione e training vocale a cura di Valeria Benedetti Michelangeli
  • -Workshop intensivo di danza "L’attore fisico" a cura di Silvia Perelli
  • 2009-2011: Laboratorio formativo a cura di Gianni Caliendo (Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico)
  • 2008-2010: Biennio CUT (Centro Universitario Teatrale) a cura di Renato Carpentieri
  • -Stage sulla maschera diretto da Kuniaki Ida
  • -Stage sulla musica a teatro a cura di Marcello Colasurdo
  • 2008: Laurea DAVIMUS (Discipline delle arti visive, musica e spettacolo)
  • 2007: Diploma di maturità scientifica

cinema/film

  • 2017: Nato a Casal di Principe, regia di Bruno Oliviero, ruolo: Antonio
  • 2016: The Happy prince, regia di Rupert Everett, Ruolo: Felice
  • 2015: Le Nozze di Laura, regia di P.Avati
  • 2014: L’ultima intervista (docu-film), regia di Franco Mariotti (ruolo: protagonista)

serie tv/fiction
2017: 18-The War of Utopia, regia di Jan Peter e Frederic Goupil. Coproduzione Lussemburgo, Francia, Belgio. Ruolo: Benigno Crespi

cortometraggi/shortmovies

  • 2016: "Mr Creosote-giusto il tempo di dirti com'era"
  • 2014: Fania, regia di Edoardo Ferraro
  • 2012: Napoleone è pazzo, regia di Dario di Viesto (con protagonista Ernesto Mahieux)

teatro/theatre

  • 2014: Tre sorelle di Anton Checov, regia di Eljana Popova
  • Come vi piace di William Shakespeare, regia di Eljana Popova
  • 2011: Memento domine, presso Festival del Teatro Sociale FITeL e Castrocaro, Teatro dei Satiri a Roma e presso la Certosa di Padula (protagonista)
  • Il ragazzo di Marzabotto dai racconti di Francesco Pirini, inserito nella celebrazione ufficiale del 67° anniversario della strage di Marzabotto (protagonista)
  • Miles gloriosus di Plauto, regia di Vito Cesaro e Antonino Miele (Tour provinciale, Salerno)
  • 2010: Turandot di Bertolt Brecht, regia di Renato Carpentieri (Teatro Augusteo di Salerno)
  • 2009: Indianapoli, regia di Renato Carpentieri (Teatro Augusteo di Salerno)

skills
Chitarra acustica, chitarra elettrica, batteria, canto

sport
Calcio, taekwondo, acrobatica, pugilato amatoriale, pallavolo

premi/awards
2016: Vincitore come miglior attore al 48 Hour Film Project con il cortometraggio "Mr Creosote-giusto il tempo di dirti com'era"

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK